asta senza incanto e asta con incanto come partecipare

Asta senza incanto: come partecipare?

Stai valutando di comprare casa e ti sei già messa alla ricerca di qualche immobile da andare a visitare? Nei vari siti internet hai visto anche degli appartamenti all’asta molto interessanti?

Sicuramente l’acquisto di un’abitazione all’asta può farti risparmiare molti soldi rispetto alla media standard che puoi trovare, ad esempio, in un’agenzia immobiliare. E, proprio per questo motivo, è giusto informarsi per approfondire al meglio la questione e capire a cosa si va incontro.

Cosa vuol dire un’asta senza incanto?

La prima cosa da fare quando si legge un annuncio per un immobile all’asta, è quello di capire di che procedura si tratta.

Nell’asta senza incanto ogni partecipante deve presentare la propria offerta all’interno di una busta chiusa. L’importo avrà una maggiorazione del 10% per la cauzione. La proposta non deve essere di importo inferiore al prezzo base che viene stabilito dal tribunale.

Che prezzo offrire ad un’asta senza incanto?

Se decidi di partecipare ad un’asta senza incanto, ti devi ricordare che non puoi offrire un prezzo inferiore ad 1/4 rispetto a quello segnalato nella base d’asta. Altrimenti la tua proposta verrà esclusa. L’assegno della cauzione, invece, dovrà essere di almeno il 10% rispetto alla cifra offerta.

Nell’avviso di vendita dell’immobile viene riportato il prezzo base e l’offerta minima. Ma anche le varie modalità con cui si potranno presentare le offerte in busta chiusa.

Nel giorno, nell’ora e nella sede indicati nell’avviso, il delegato alla vendita si occupa di aprire le buste con le offerte. Nel caso siano presenti più partecipanti, ad essi verrà concesso uno specifico lasso di tempo utile a fare eventuali rilanci (di solito è di 30 minuti circa). L’importo più alto offerto diventerà la nuova base d’asta.

Il rilancio minimo è generalmente del 5% o del 10% (la percentuale viene anch’essa indicata nell’avviso di vendita. Si aggiudica l’asta chi presenta il prezzo migliore entro i termini prefissati. L’aggiudicazione è definitiva.

LEGGI ANCHE: Muffa in casa: come fare?

Cosa succede se l’asta va deserta?

Potrebbe accadere, però, che nonostante l’immobile sia interessante, nessuno manifesti interesse nei suoi confronti. E’ così che, in assenza di offerte, si dice che l’asta è andata deserta.

Nel caso in cui la prima asta senza incanto vada deserta, il giudice che si occupa della procedura può decidere di indire un’alta asta. Questa seconda volta, però, l’asta sarà con incanto e il prezzo di base sarà ridotto del 25% rispetto a quello pattuito la volta precedente.

Come funzionano i ribassi d’asta?

Ad ogni asta, la riduzione del prezzo di base dell’immobile è del 25% rispetto alla volta precedente. Il numero a cui è possibile ricorrere ad un ribasso d’asta, però, è stabilito a 4.

All’ultimo tentativo, quindi, il prezzo dell’immobile potrebbe essere sceso fino alla metà rispetto a quanto pattuito in occasione del primo tentativo d’asta. Questa situazione, come puoi ben immaginare, potrebbe farti risparmiare cifre incredibili sull’acquisto della casa.

Nel caso in cui anche il quarto tentativo d’asta non dovesse andare a buon fine, l’immobile viene restituito al suo proprietario originario. Tuttavia, i creditori potrebbero decidere di procedere con un nuovo pignoramento. Niente di strano, quindi, se la casa dovesse comparire di nuovo in vendita all’asta dopo qualche mese.

LEGGI ANCHE: Imbiancare casa fai da te: quanto costa e come fare

Quanto tempo passa da un’asta e un’altra?

Per riuscire a vendere un immobile attraverso questa procedura, sarebbe meglio che tra un’asta e l’altra passassero alcuni mesi. In questo modo, sarebbe più facile raccogliere l’interesse di potenziali acquirenti.

Diciamo che, di solito, un immobile viene messo all’asta un paio di volte all’anno. Tuttavia, è possibile che il giudice decida di accorciare i tempi tra una data e l’altra.


E tu hai già provato a fare un’offerta per una casa venduta all’asta senza incanto? Raccontaci la tua esperienza nella sezione commenti qui sotto

#Alcuni link presenti in questo post sono stati inseriti per fini commerciali#

Rispondi