Bambini

Rai Yoyo e Pablo, il cartone animato che parla di autismo

In un periodo come questo, in cui c’è sempre maggiore attenzione nei confronti di una totale integrazione culturale, ecco che su Rai Yoyo arriva Pablo, il primo cartone animato che affronta il tema dell’autismo.

Di cosa parla “Pablo”?

Il cartone animato parla di un bambino di nome Pablo che soffre di autismo, ma che ha una grandissima passione per il disegno. Ed è proprio grazie all’aiuto dei personaggi da lui inventati insieme ad una buona dose di coraggio che ogni giorno riesce ad affrontare le sfide che gli si pongono di fronte.

Pablo è un bambino molto intelligente che grazie ai suoi amici speciali riesce a trasformare ogni sfida che gli si propone di fronte in una incredibile avventura.

Quando viene messo in onda?

Il cartone animato Pablo è in onda su Rai Yoyo (canale 43) tutti i giorni alle 18.00 a partire dal 1 marzo. Da martedì, tuttavia, è possibile vedere le repliche delle puntate anche la mattina alle 9.35. Ogni episodio dura circa 10 minuti.

Per chi è più tecnologico, c’è la possibilità di vedere la serie animata anche su Rai Play. Anche in lingua inglese.

L’autismo spiegato ai bambini

Il cartone animato Pablo è il primo nel suo genere. In ogni puntata si alternano immagini live action ai disegni animati. Grazie a questo sistema, è possibile ben identificare ciò che accade nella vita reale del protagonista e come lui riesce ad affrontare le sfide di tutti i giorni grazie all’aiuto dei suoi amici speciali.

Ad aiutare questo piccolo eroe ci sono la timida topolina Linda, il frizzante uccellino Frullo, l’intelligente giraffa Raffa e l’enorme dinosauro Dino. Questo gruppo di animali fantastici offriranno di volta in volta delle soluzioni sorprendenti al bambino, consigliandogli comportamenti che gli possano piacere e che, allo stesso tempo, possono essere facilmente capiti dagli altri personaggi della serie animata.

La semplicità con cui viene affrontato l’autismo permette a chiunque di comprendere ciò che può affrontare ogni giorno un bambino come Pablo. E, sicuramente, può essere di aiuto sia ai bambini che ai genitori per conoscere meglio questo disturbo.

Offerta

Ultimo aggiornamento 2021-09-14 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Rispondi