Famiglia Tempo libero

Rimborso chilometrico ACI: come funziona?

Come si calcola il rimborso chilometrico ACI? Quando può essere richiesto? Quali sono le tabelle con i valori di riferimento?

Il rimborso chilometrico ACI è quel benefit che si può richiedere alla propria azienda quando ci viene richiesto di eseguire le nostre mansioni in trasferta distanti da casa.

Ma è anche un metro di valutazione che può essere utilizzato per capire la paga oraria di un professionista a cui abbiamo commissionato un lavoro fuori sede. Come, ad esempio, nel caso dell’architetto per il sopralluogo su una seconda casa o di una babysitter per il tragitto che impiega in auto per andare a prendere i nostri figli a scuola.

Quando si può richiedere il rimborso chilometrico?

Il rimborso chilometrico può essere richiesto dal dipendente o dal professionista in questione direttamente al proprio datore di lavoro. O, nel caso di grandi aziende, la richiesta può essere effettuata presso l’ufficio che si occupa delle risorse umane.

L’eventualità che rende possibile tale richiesta si presenta quando il lavoratore utilizza per gli spostamenti la propria vettura e non quella a disposizione dell’azienda.

Le motivazioni, ovviamente possono essere tra le più disparate, tra cui:

  • le prestazioni maggiori della vettura del lavoratore;
  • la mancanza di disponibilità di un’auto per il lasso di tempo necessario;
  • la macchina aziendale risulta in manutenzione

LEGGI ANCHE: Quanti punti ho sulla patente?

Come calcolare il costo chilometrico auto?

Il costo chilometrico che deve rimborsare il datore di lavoro al professionista viene calcolato sulla base di alcuni parametri specifici che vengono aggiornati annualmente da parte dell’ACI.

Ovviamente non esiste un valore valido per chiunque. Ogni vettura è un caso a parte. E, proprio per questo motivo, vengono previsti dei diversi valori che tengono in considerazione della marca dell’auto, della sua alimentazione e della sua categoria.

Ogni anno l’ACI ha il compito di approvare le tariffe entro il 30 novembre. E’ compito del Ministero delle Finanze pubblicare le tabelle di riferimento entro il 31 dicembre. Il loro utilizzo avrà effetto a partire dal 1 gennaio dell’anno seguente.

Dove trovare le tabelle per il rimborso chilometrico ACI?

Nella sezione Fringe Benefits del sito ufficiale dell’ACI è possibile trovare le tabelle con i valori di riferimento grazie a cui calcolare il rimborso chilometrico ACI.

Qui potrai trovare tutti i veicoli suddivisi in base alla marca e alla loro alimentazione. Sia quelli di nuova generazione che i modelli fuori produzione.

Come viene tassato il rimborso?

Il rimborso chilometrico ACI viene generalmente inserito nella busta paga del dipendente che ne ha diritto. La cifra da corrispondere è calcolata sulla base del percorso di percorrenza effettuato per raggiungere la location di arrivo e ritorno.

Nel caso in cui il lavoratore dovesse partire per la trasferta dalla propria abitazione (e, quest’ultima dovesse risultare ad una distanza maggiore rispetto a quella presente tra la sede e il luogo di destinazione) la differenza di importo è considerata come reddito imponibile secondo quanto riportato dall’art. 51, comma 1, del TUIR.

Per quel che riguarda la deducibilità di tali indennità, bisogna sempre fare riferimento all’art. 95 del TUIR, ossia il Testo Unico delle Imposte sui Redditi. I costi che vengono considerati come deducibili sono relativi sia all’utilizzo dell’auto di proprietà, che alla tariffe prevista per il noleggio della vettura.

I limiti previsti sono:

  • 17 cavalli fiscali per il motore a benzina;
  • 20 cavalli fiscali per il motore a diesel
OffertaBestseller No. 1
Bottari 18820, Rapid T2, Catene da neve per auto 9 mm, Misura 100, Omologate TUV e GS Onorm
Bottari 18820, Rapid T2, Catene da neve per auto 9 mm, Misura 100, Omologate TUV e GS Onorm
Catene neve auto 9 mm a montaggio rapido con tensionatore autobloccante; Modello classico a rombo a montaggio rapido
30,45 EUR 24,06 EUR
OffertaBestseller No. 2
Goodyear 77906 'G9', Catene da neve per auto, 9 mm, Misura 080, Omologate TUV e GS Onorm
Goodyear 77906 "G9", Catene da neve per auto, 9 mm, Misura 080, Omologate TUV e GS Onorm
Montaggio facile montaggio, qualità Goodyear. Prodotto conforme alla normativa europea.; Catene neve auto 9 mm a montaggio rapido con tensionatore autobloccante
35,53 EUR 28,07 EUR

Ultimo aggiornamento 2021-11-26 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Foto di JESHOOTS.com da Pexels

Rispondi