violeta nuovo libro Isabel Allende

“Violeta”, il nuovo libro di Isabel Allende dedicato alla madre

Isabel Allende è probabilmente una delle più brave scrittrici di romanzi del nostro secolo. La sua capacità di raccontare la realtà nella sua eccezione più veritiera, trasporta il lettore in storie ricche di emozione da leggere tutto d’un fiato fino all’ultima pagina.

Quello che andiamo a scoprire nel corso delle prossime righe è “Violeta”, l’ultimo libro di Isabel Allende che racconta la vita della madre.

Chi è Violeta?

Violeta altro non è che il ritratto letterario della madre della scrittrice, Francisca Llona Barros chiamata anche “Panchita”. La donna è scomparsa tre anni fa all’età di 98 anni.

In questo romanzo, l’autrice cilena racconta la vita di una donna che vive con passione, determinazione e senso dell’umorismo, un secolo ricco di sconvolgimenti.

Isabel Allende ha raccontato la nascita di questo libro dicendo:

«Dopo la morte di mia madre, tre anni fa, a 98 anni, mi dicevo: devi scrivere di lei, è tutto nelle lettere. Ma ero troppo vicina emotivamente per farlo. L’idea è maturata pochi mesi dopo, nell’isolamento per il coronavirus nel marzo 2020, un secolo esatto dopo la nascita di mia madre, in piena epidemia spagnola. Mi è sembrato un circolo poetico» 

LEGGI ANCHE: Dove posso comprare libri a poco prezzo?

La trama

Violeta nasce in una notte tempestosa del 1920, prima femmina dopo cinque turbolenti maschi. Fin dal principio la sua vita è segnata da avvenimenti straordinari, con l’eco della Grande guerra ancora forte e il virus dell’influenza spagnola che sbarca sulle coste del Cile quasi nel momento esatto della sua nascita.

Grazie alla previdenza del padre, la famiglia esce indenne da questa crisi solo per affrontarne un’altra quando la Grande depressione compromette l’elegante stile di vita urbano che Violeta aveva conosciuto fino ad allora. La sua famiglia perde tutto ed è costretta a ritirarsi in una regione remota del paese, selvaggia e bellissima. Lì la ragazza arriva alla maggiore età e conosce il suo primo pretendente.

Violeta racconta in queste pagine la sua storia a Camilo in cui ricorda i devastanti tormenti amorosi, i tempi di povertà ma anche di ricchezza, i terribili lutti e le immense gioie. Sullo sfondo delle sue alterne fortune, un paese di cui solo col tempo Violeta impara a decifrare gli sconvolgimenti politici e sociali. Ed è anche grazie a questa consapevolezza che avviene la sua trasformazione con l’impegno nella lotta per i diritti delle donne. Una vita eccezionalmente ricca e lunga un secolo, che si apre e si chiude con una pandemia.

Quando esce?

L’ultimo libro di Isabel Allende, “Violeta”, è uscito nelle librerie e nei negozi online nella sua versione italiana il 4 febbraio 2022.

Dove acquistare l’ultimo libro di Isabel Allende?

Se sei una fan di questa bravissima scrittrice cilena, non puoi di certo non leggere questo romanzo che sembra avere tutte le carte in regola per diventare nelle prossime settimane un best-seller.

“Violeta” è disponibile sia nella versione brossura con copertina flessibile che in versione e-book, presso questi negozi online:

Violeta
4.145 Recensioni
Violeta
  • Editore: Feltrinelli
  • Autore: Isabel Allende , Elena Liverani
  • Collana: I narratori

Ultimo aggiornamento 2022-09-21 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API


E tu hai già acquistato l’ultimo libro di Isabel Allende? Che cosa ne pensi? Raccontaci la tua opinione nei commenti qui sotto!

#Alcuni link presenti in questo post sono stati inseriti per fini commerciali#

Rispondi